Songwriting: Ed Sheeran e la sua Castle On The Hill

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Ed Sheeran è uno di quei pochissimi cantautori che possono dire di non essere passati in uno di quei mega tendoni da circo che oggi chiamiamo Talent. Ha avuto la capacità di crescere e dal nulla diventare una delle star internazionali più influenti ad oggi. Castle on the Hill è stato scritto da Sheeran e Benny Blanco, e prodotto da quest’ultimo. Il Drive del brano è solido come la roccia e si viene subito trascinati nel mondo di Ed che mescola attitudini più cantautorali a quelle più in auge oggi (Dance Hall, R&B). Il brano insieme a Shape of You appena uscito è saltato in testa alle classifiche dello streaming mondiale. Ma qual’è il suo segreto? Come scrive una canzone Ed Sheeran? Qui di seguito ho raccolto alcune sue citazioni. Andiamo a dare un’occhiata!

IL CUORE

“Ho sempre e solo scritto le canzoni con il cuore. E’ inutile fare musica se non è l’espressione di se stessi o un atto terapeutico”.

SFOGARSI

“Potrei stare tre mesi senza scrivere una sola canzone e in una settimana scriverne venti. Ma non scrivo mai una canzone solo per il gusto di farlo. Scrivo una canzone, perché voglio che mi faccia sentire meglio. Altre persone hanno modi diversi di sfogarsi. Il mio è scrivere canzoni.

“E ‘come quando sei arrabbiato con qualcuno e scrivi una e-mail o una lettera a quella persona, e butti tutto giù … ma non la leggeranno mai. Il Songwriting è il mio modo di sfogare la rabbia, l’aggressività, la felicità e l’amore. E’ il mio modo di sentirmi meglio”.

NON MI ADATTO

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

“Non scrivo mai cercando di adattarmi. Le mie canzoni si basano su me e sul mio amore per la musica.”

IL CATALIZZATORE

“Se scrivo una canzone, ci deve essere un catalizzatore. Non nasce una grande canzone da un’esperienza blanda. Ma nasce qualcosa di speciale quando viene generato dal migliore o dal peggior giorno della mia vita!”

“Se siete in un ottimo stato d’animo, è possibile scrivere una grande canzone  se siete di pessimo umore, potete scrivere la canzone migliore della vostra vita. Ma se state soltanto così e così nel bene o nel male, diventa impossibile scrivere”.

E voi cosane pensate? Siete d’accordo con questa teoria degli estremi? Al prossimo blog!

S.

Please follow and like us:
YouTube
YouTube
INSTAGRAM
Facebook
Facebook
Google+
Google+
http://stefanocecemusic.com/2017/01/10/songwriting-ed-sheeran-la-sua-castle-the-hill/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Free Email Updates - Resta Aggiornato
Get the latest content first.
We respect your privacy.

Enjoy this blog? Please spread the word :)